Allégorie di u servitore liberatu

Foto: Film di partenza
fr flag
zh flag
in bandera
di bandera
la bandiera
pt flag
ru flag
bandiera
Grazie per a spartera!

L'APRILISI di 27 NDU u decretu nantu à l'abolizione di a schiavitù hè statu signatu. Stu testu proibisce legalmente l'esclavità, ma simu veramente liberi?

E catene mancanti da i nostri polsi sò sempre presenti in a nostra incoscienti perchè u ferru di e nosie catene hè statu rimpiazzatu da una cage ancu di più degradante. Benchì i nostri corpi ùn eranu più fustellati, l'ughjordia rimane in a nostra menti. Questa ferita ùn guarisce, perchè ci ricorda di un dolore palpitante: quello di u ricordu di tutte l'umiliazioni morali. Perchè, siamo ancora schiavi di a nostra memoria è di u nostru passatu. Inconsiutu, avemu u condizionamentu di ripetizione di queste sofferenze, cumu per ripruducere un ghjocu sadomasochistu, ch'è noi facemu cun u nostru maestru. Hè cusì cum'è a sucetà oghje oghje simule à l'immagine di u padrone.

Ma hè questu l'altru di a follia? Avemu sempre bisognu di avè ferru à i nostri pedi è di i so polsi per capisce quantu u neri hè ancu schiavo?

Dopu a rimossa tutte e ricordi di a nostra storia, di e nostre culture è di e nostre religioni, ci hè statu garantitu u dirittu di andà à a scola per imparà a so storia, a so cultura è a so lingua, ma questu ùn hè micca un novu condizionamentu? Sìvemu l'argilla ch'elli mettenu in a so muffa è avà sò i vasi chì vendenu è decoranu u so ambiente. Trasferendu da u statu di l'animale à quelli di l'oggiu, hè a nostra nova condizione "umana". Ùn hè micca bisognu di lampi per l'urdini chì noi sò ...

Per cuntrullà u purosangu, ponu ghjustu una brida in a testa di u cavallu in modu chì l'animale salvaghju sia insegnatu, perdendu, a so energia, a so passione, a so libertà. Da i schiavi aboliti, eramu diventati schiavi-liberi, ma micca esseri liberi, chì a schiavitù fisica anu ceduta à un avversariu ancu di più duru è crudele. Questu avversariu invisibile regna suprema in u nostru subcosciente è dirige a nostra esistenza cù una mani di ferro. Questa chimera polycephalic, u principale ostaculu di a nostra liberazione, hè chjamata illusione, ignoranza è condizionamentu. Per mette à u superatu, anu da arricultà nantu à e fonti di a nostra storia, è accede à a cunniscenza diretta. Hè cusì chì a luce trascinarà a nebbia di l'ignuranza è ùn ne saremu per noi liberi.

Per Matthieu Grobli

Grazie per avè riagitu cù una emoticon
Amore
Haha
Stupendo
Tristu
furia
Avete rispundutu "Allégorie di u servitore liberatu" Parechji sicondi dopu