Autor: Cedric Christian NGNAOUSSI ELONGUE

Christian Elongué hè un edupreneur, CEO, Trainer, Researcher, Blogger è Speaker. Hà statu u CEO e fondatore di Learn to Understand (LtU), chì hè unu di i centri di furmazione principali in Dschang. Hè u fondatore è Amministratore Delegatu di Muna Kalati, u primu webzine nantu à a Litteratura Africana di i Bambini è di i Giovani Adulti, cofundatore di u Club Bilingue per l'Unità Naziunale in Camerun, cofundatore di l'Academy Youth Youth in Africa (AYA) e CEO di Africa Gawlo, primu prugramma di TV edutainment sviluppendu u pensamentu criticu è l'aptitudini di lettura di studenti in a discussione di a competizione. CSO hè un allenatore è un traineru assai accessibile, mischia umore, e migliori pratiche è alti livelli di implicazione di l'auditu. Ha travagliu in scole, insegnamentu vucaliu, altruu, urganizazioni è adulti, cuncevendo i prughjetti veri à l'apprenditori veri. Era un Fellow di ricerca in a Biblioteca Nazionale di Francia, un pionier in a letteratura nantu à i zitelli in Ghana è u sviluppu di ghjochi serii in Ghana. I so interessi di ricerca sò in tecnulugia educative (MOOCs, ghjochi seriosi, gamification, apprendimentu sociali è mobili) è politiche culturali è diritti femminili. Hè autore è collaboratore di cumpagnie media internaziunali è di un blogger regnu nantu à l'Apropolitanism. Hè un cunsigliu per u YALI RLC Accra è cù u Programma africana di Fellowship di Changemaker, per cuntribuisce à trasformà l'Africa è per esse parte di e persone chì fanno un cambiu. L'Alongated è Fellow di Ashoka Changemaker & American Express Leadership Academy, African Changemaker, YALI RLC (Accra), YaLa Young Leaders in Citizen Journalism e l'ambasciatore internazionale per l'istruzione, la pace e il dialogo dell'Associazione del dibattito in Camerun. Hè un studiente amante di a vita cun 3 diploma in Gestione di l'Industri Culturali, Pruduzione Scolastica è Studii Africani. Hè un MOOCer seriale cù più di certificati 50.

U settore informale, un mutore di sviluppu inclusiu adattatu à l'ecunumia africana.

L'attività informali ùn sò micca solu di strategie di survival, ma à l'elegivi libri è sinsibuli di i populu Africanu. Ci hè una quantità di veri micropriveriani. Hè da esse interessante per sapè se u livellu di l'educazione, è per quessa di qualificazione [5] influenza a questa orientazione versu l'economia formale. In altri palori, sò oghje in u settore informale deliberatu o hè un second best, una rota di ricchezza quandu ùn ci hè micca successu in u settore pùblicu è privatu?

Perchè duveremu quì averebbi a guerra à l'attori settori seculare in Africa?

In i paesi industrializati, i mercati di u travagliu sò u puntu di scontru trà supply and demand. Ma in un ambientu africanu chì l'impegni di u stessu è u micro-entrepreneurship sò u modulu dominante di l'accessu à u mercatu di u travagliu, a so fruntiera trà l'offerta è a dumanda di u travagliu si difende. Hè perde l'impurtanza di cumprendre è integrate l'ecunumia informale in a so cumplissità è l'heterogeneità, per fà un paluali veru per un crescita cumprista è sustinibili per u cuntinenti.

Mandà sta à un amicu