Furia nera: Lettera à u mo figliolu (Libro)

Renga negra: lèttera à u mo figliolu
Eccu ciò chì avete bisognu: in America, a distruzzione di u corpu neri hè una tradizione, un'eredità. Ùn mi vulia micca dormire in un sognu. Sò vogliu chì sia un citatinu di stu mondu bellu è terribile in un stissu tempu, un cittadinu cunsente. Aghju dicisu di nascundà nunda. In sta lettera indirizzata à u so figliolu di 15 anni, Ta-Nehisi Coates ritorna in a situazione di l'omu neri in i Stati Uniti. Un odiu à l'umanità, un grido di rabbia contr'à stu male chì hà pignolatu a sucietà americana à seculi.
Chì hè a vostra reazione?
Amore
Haha
Stupendo
Tristu
furia
Avete rispundutu "Furia nera: Lettera à u mo figliolu (Libro)" Parechji sicondi dopu

Vi piaciu sta publicazione?

Risultati di i voti / 5. U numeru di voti

Cum'è ti piace ...

Seguitimi nantu à e rete suciale!

Mandà sta à un amicu